Sedi Regionali e Provinciali

AIOP VENETO - Modificazione disposizioni relative al PSSR 2012-2016

 - 12.12.2012 16:45

La Legge Regionale del 3 dicembre 2012 n. 46, apporta modifiche sostanziali alla L.R 23/12 “Norme in materia di programmazione socio sanitaria e approvazione del Piano Socio Sanitario Regionale 2012/2016” aventi l’obiettivo di rispondere a quegli elementi che il Governo aveva recentemente impugnato, sollevando peraltro questione di illegittimità costituzionale, e relativi ai conflitti di attribuzione dei poteri tra Giunta e Consiglio Veneto sulla nomina del Direttore Generale alla Sanità e sul parere vincolante che il Consiglio Regionale si era riservato in merito alla determinazione delle schede ospedaliere e territoriali.

Le modifiche effettuate riguardano pertanto:

  • il potere di nomina del “Direttore Generale alla Sanità e al Sociale” (in luogo del Segretario alla Sanità non più previsto dal recente Statuto del Veneto) che viene trasferito dal Consiglio Regionale alla Giunta Regionale;

  • il parere della Commissione Consiliare, che rimane obbligatorio ma non è più vincolante in merito alle schede di dotazione ospedaliera previste dal Piano Socio Sanitario Regionale 2012/2016. Vengono inoltre eliminati i limiti temporali (180 gg dalla pubblicazione del PSSR) che erano previsti per l’adozione dei provvedimenti attuativi del Piano Socio Sanitario;

  • la durata dell’incarico del Direttore Generale dell’Ulss viene modificata da tre anni ad “una durata pari a quella della legislatura regionale”, prevedendo inoltre che il mandato del direttore generale scada centottanta giorni dopo l’insediamento della nuova legislatura.

Allegata: L.R. Veneto n. 46/12