Sedi Regionali e Provinciali

AIOP TRENTO - Rinnovo dei Consiglio Provinciale dell’AIOP per il triennio 2013-2015

 - 17.01.2013 10:07


CARLO STEFENELLI



In data 9 gennaio 2013 l’assemblea dell’AIOP della provincia di Trento si è riunita per esaminare la difficile situazione della realtà ospedaliera nazionale e provinciale e per procedere al rinnovo dei vertici dell’associazione.

E’ stata espressa grave preoccupazione in ordine alla situazione della rete ospedaliera privata accreditata sia a livello nazionale che locale.

In particolare è stata espressa una valutazione fortemente negativa sui tagli disposti dall’assessorato della Provincia Autonoma di Trento che vanno a colpire soprattutto l’attività svolta dai reparti di medicina interna delle case di cura provinciali mettendone a repentaglio la stessa sopravvivenza in una realtà che , rispetto a quella nazionale, vede la presenza del privato accreditato già ridotta percentualmente ai minimi termini.

Si temono gravi conseguenze anche sui livelli occupazionali negli ospedali privati in quanto la contrazione delle risorse assegnate per lo svolgimento di attività sanitaria pubblica accreditata abbinata al continuo incremento delle spese gestionali crea una situazione economicamente insostenibile.

Gli ospedali privati trentini negli ultimi anni hanno difeso l’occupazione ed hanno accettato, attraverso accordi di AIOP Trentino con le parti sindacali, incrementi salariali che risultano i più elevati rispetto alle altre realtà del contesto nazionale: sarebbe veramente grave dover procedere ad un ridimensionamento degli organici legato alla riduzione dell’attività.

In questo contesto di difficoltà l’associazione ha rinnovato gli organi amministrativi societari eleggendo il nuovo consiglio provinciale per il triennio 2013-2015 che è risultato composto da Carlo Stefenelli, Lorenzo Saiani, Antonella Guarnati e Claudio Toller ed attribuendo le cariche relative come segue:

Presidente: dott. Carlo Stefenelli

Vicepresidente: dott. Lorenzo Saiani

Consigliera: dott.ssa Antonella Guarnati (con delega per le attività di lungodegenza e riabilitazione)

Tesoriere: dott. Claudio Toller

Nella carica di segretario è stato confermato il dott. Gianfranco Turchini.

L’assemblea ha dato mandato al Presidente ed al Consiglio di intraprendere ogni azione nei riguardi dell’amministrazione provinciale per la difesa dell’attività ospedaliera privata accreditata nel contesto di una riqualificazione del sistema sanitario provinciale che veda un rilancio della piena collaborazione, già oggi esistente, fra ospedali pubblici e privati per un’offerta sempre più rispettosa dei diritti in primo luogo dei cittadini ed in secondo luogo degli operatori sanitari.